Indice dwg

Altezze per persone disabili

1

2 3      

bagni H >

 




 
NORMATIVA
D.P.R. 384/78 D.P.R. 236/89 D.P.R. 503/96
Obiettivo dei decreti (D.P.R.) n. 384/78 e 236/89 è quello di regolamentare le condizioni di vivibilità e sicurezza di ogni ambiente abitativo, sia pubblico che privato.
ZONA LAVABO
A Lavabo: altezza massima cm 80
B Specchio: altezza compresa tra cm 90 e cm 170
C Maniglione e corrimano orizzontali: altezza max cm 80
ZONA WC
D Maniglione verticale: distanza consigliata da WC cm 110
E Sanitario WC/bidet: altezza max cm 50
F Distanza minima dell'interasse WC dalla parete laterale: min. cm 40
G Distanza consigliata sostegno di sicurezza laterale dall'interasse WC: min. cm 40
ZONA DOCCIA
H Maniglione e corrimano orizzontali: H max. cm 80
I  Dimensione minima piatto doccia a filo pavimento: cm 90 x 90
L Seduta sedile doccia: H max. cm 50

  Ogni giorno le scale per i disabili possono rappresentare un problema da affrontare. Per salire e scendere da un piano all'altro è necessario ricorrere a un supporto specifico. Il montascale per disabili rappresenta una ottima risposta al problema. Si tratta di poltroncine o piatteforme dotate di un motore elettrico e assicurate a una rotaia, che permettono di spostarsi sulle scale senza problemi e in totale sicurezza.
 

Indice dwg

Altezze per persone disabili

1

2 3      

bagni H >

DVD banca dati archweb dwg
 
Sono presenti nella nostra banca dati  file dwg di qualsiasi genere, dalla tipologia edilizia, al dettaglio architettonico.  Informazioni per avere l'intera banca dati dwg 2D/3D  >>

architetture I archivi I blog architettura I tecnologie I eventi I  textures

 tesi di laurea I utilità disegno I geometrie I dwg

Copyright © Archweb.it  Tutti i diritti riservati - Contatti - disclaimer  - Facebook - Pubblicità

H O M E