E’ difficile pensare ad un muro senza pensare alla possibilità di un vuoto che riveli la profondità del muro stesso.